Su Steve Jobs e quelle persone che cercano il massimo da te

Steve Jobs


Una delle persone più insopportabili è quella che mi ha fatto crescere di più. Spingendomi aldilà dei miei limiti mi ha permesso di capire che certe barriere erano solo nella mia mente.

Steve Jobs era una di quelle persone. Chiedeva l’impossibile, ma se avevi il fegato di dimostrargli che aveva torto accettava le tue ragioni. Molte persone hanno realizzato grandi risultati solo grazie alle sue insistenze.

Ad esempio Burrell Smith, uno che riparava gli Apple II, con Steve Jobs finì per diventare l’Architetto Hardware del Macintosh.

Ad esempio Wendell Weeks, CEO di Corning, su insistenza di Steve Jobs finì per riuscire a produrre il Gorilla Glass per l’iPhone originale in pochi mesi. Un vetro mai usato dagli anni 60. Oggi se ne vendono centinaia di milioni ogni anno.

Ad esempio John Lasseter, creativo di Pixar. Era l’omino che faceva le demo quando la Pixar vendeva schede grafiche. Grazie anche all’intuito di Steve Jobs è diventato un ideatore di storie di successo, e regista dei primi grandi film computerizzati. Capo animazione della Disney, e scusate se è poco.

Non lamentarti di chi cerca il massimo da te.
Lamentati di chi si accontenta del tuo minimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *